Delitti tra le note

Il nuovo appuntamento di Cafè d’autore è all’insegna del giallo.

Delitti tra le note è una storia ben confezionata. È questo il primo commento a caldo che suscita la lettura del romanzo breve di Patrizia Rasetti. Ambientato a Valvata nel 1910, che l’autrice identifica con l’antica Cascina della provincia pisana, fa rivivere al lettore i bei vecchi tempi andati, quando in paese ci si conosceva tutti e le figure più influenti erano il prete, il maresciallo dei carabinieri, il medico, il farmacista, l’insegnante, il notaio, l’avvocato, qualche membro della vecchia nobiltà che forse aveva ancora il titolo ma non il patrimonio, e ancora qualche persona di spicco della nuova borghesia, o qualche “forestiero” che si era innamorato dei dolci pendii toscani, tutti personaggi, questi, che ritroviamo nella trama. Ed è proprio in questo piccolo borgo di provincia, in un clima da quadro impressionista, che si consuma l’efferato omicidio.

cop_delitti_tra_le_note

Continua a leggere

Cafè d’autore: 5 storie per Nardella

Il Maresciallo, la baionetta e i cavalieri – Cinque storie per Nardella”, di Francesca Padula – Carmignani Editrice.

Il maresciallo protagonista del nuovo appuntamento di Cafè d’autore.

Nel libro si raccontano vicende che hanno come protagonista il maresciallo Nardella, un carabiniere realmente esistente, che ha ricoperto il ruolo di vicecomandante della Stazione di Riglione, sita alla periferia di Pisa, dal 2001 al 2007.

francesca padula

Continua a leggere