Tipi da Ziggy’s: Daniele Caluri

L’estate porta in serbo grandi sorprese, doni esplosivi da maneggiare con cura. E’ con grande piacere e commozione, che siamo lieti di presentarvi il nostro tipo da Ziggy’s di luglio: ladies and gentlemen ecco a voi il toscanissimo fumettista più devoto del mondo, Mr Daniele Caluri!

N

Daniele Caluri portraitDaniele, ma tu, davvero, cosa fai di lavoro?

Il disegnatore, il costumista, il regista, l’attore, lo scenografo, il direttore di scena, il direttore della fotografia, lo storyboarder, a volte anche lo sceneggiatore. E peccato che al fumetto manchi il sonoro, sennò mi sarebbe piaciuto curare anche le musiche. Sembra una battuta, ma è la pura verità: un autore di fumetti deve avere competenze di questo tipo e fonderle in un unico linguaggio che, nell’arco di mesi, genera un albo che qualcuno legge dal parrucchiere e poi lo butta nel cestino. No, dai, estremizzo, ma, tolti gli appassionati e i collezionisti, per una vastissima platea è davvero così.

Questo il dialogo-tipo:
– Cosa fai di lavoro?
– I fumetti.
– Sì, no, ma intendo Cosa fai di lavoro vero.
– Ehm…
Non ci si esce. In Italia quelli che fanno il mio lavoro sono guardati come bestie rare, o bimboni mai cresciuti. E pensare al mondo che c’è dietro…
Cos’è per te il Vernacoliere
È casa.
Una parte importantissima della mia vita, e l’ultimo baluardo di un certo modo di vedere la realtà. È stato il mio esordio, una fantastica palestra per la mano e per la testa, oltre che il periodico che mi ha fatto conoscere al grande pubblico e a cui ho dato tutto me stesso per ventisei anni. È normale che, al di là del rapporto professionale, dopo tanto tempo sia rimasto un forte legame umano.
Sappiamo bene quanto tu sia religioso, segui quotidianamente gli insegnamenti della Chiesa? Del resto hai una fonte di ispirazione assai importante nel mondo ecclesiastico. (Stiamo parlando del mitico Don Zauker per chi non lo conoscesse)
Seguo costantemente gl’insegnamenti di Santa Madre Chiesa, informandomi molto scrupolosamente sulle novità e sugli eventuali aggiornamenti, attraverso giornali, internet, radio e gli altri media. Faccio tutto questo per poi poterli disattendere uno a uno con la massima precisione, cercando di non saltarne nemmeno uno e anteponendo loro prima di tutto il buon senso, e poi le leggi: mi sembra ce ne siano fin troppe, quelle bastano e avanzano.
Casomai, come fonte d’ispirazione è importantissima: il potenziale comico che può scaturire da quel mondo di ciarlatani da una parte e vittime dall’altra è inesauribile. Sono i migliori.
Don Zauker
Il tuo sogno erotico adolescenziale?
Una suorina, una novizia, necessariamente giovane, vergine e inconsapevolmente bella. Un ago in un pagliaio, quindi.
Il tuo sogno erotico oggi?
Una suorina ancora più giovane.
Progetti in cantiere?
Eh… Con Emiliano Pagani stiamo finendo il terzo albo di Don Zauker, una storia inedita di 46 pagine che uscirà in un albo cartonato per Lucca Comics, e che scaturisce dalla necessità di reagire alla melassa dilagata con l’avvento di papa Francesco. Per l’occasione ristamperemo i due albi precedenti e presenteremo tutto insieme in uno stand completamente nostro. Su donzauker.it ci saranno tutti gli aggiornamenti del caso.
Poi, per la PaniniComics, stiamo concludendo il ciclo narrativo di Nirvana, che ripartirà a gennaio 2015 e finirà nel corso dell’anno. Anche per questa mandata ci avvarremo dell’aiuto del grande Bruno Cannucciari (Lupo Alberto) per la parte dell’inchiostrazione a china.
Infine, sempre per il 2015, mi aspetta un albo per la serie regolare di Dylan Dog. Come dire, di carne al fuoco ce n’è anche troppa. Vedrò di cucinarla al meglio delle mie possibilità.
Dylan Dog
Grazie Daniele, la tua ironia è a dir poco affilatissima 😉
Siamo lieti di averti avuto come nostro ospite e che la fede sia con te!
Visitate il suo sito ufficiale http://www.danielecaluri.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...