Tipi da Ziggy’s: Massimiliano Galligani

La primavera ci regala un ospite d’eccezione: è un vero piacere presentarvi il nostro amico e comico (fragile), Mr Massimiliano Galligani, tipo da Ziggy’s Doc del mese di marzo.

maestro-camarri

Immagina di essere a un colloquio di lavoro, quando arriva la classica domanda: “Adesso ci parli un po’ di lei”, che cosa diresti?

 Ora basta parlare di me! sennò sembro sempre al centro dell’attenzione, basta parlar di me! parliamo di voi…. che cosa ne pensate di me?!?

Se tu non avessi fatto il comico, quale sarebbe stata la tua professione?

Mio padre è maestro di ferro battuto, dunque ovviamente io so lavorare bene il ferro… probabilmente avrei fatto il fabbro, ma sarei stato un frustrato perché non amo stare in un’officina.

A te invece che cosa fa ridere di gusto?

Tutto ciò che è spontaneo, che non è troppo studiato. Amo veder cadere le persone, rido quando qualcuno fa le figure di cacca…

Qual è il tuo personaggio preferito, tra quelli che hai interpretato?

Il personaggio che mi ha dato più soddisfazioni è il “comico fragile”Ho goduto a farlo per dodici puntate su Central Station (Sky) e poi l’ho portato a Zelig, ma lì non mi sono affatto divertito, anzi…

Comico-fragile

Dove ti possiamo vedere in questo periodo?

Giro un po’ la Toscana con Andrea Muzzi (nostro tipo da Ziggy’s di agosto 2013) e lo spettacolo ITALIANI VERI. Sto finendo di girare sette puntate della trasmissione sempre con Muzzi, ho fatto 40 puntate di una sit-com girata in Toscana che si intitola FUNK-AZZISTI insieme a Luca Seta, Diego Casale, attori toscani vari… per la regia del grande immenso Marco Limberti. Ah! e tra un mese dovrei girare un film col ruolo di protagonista per il cinema…. ma per ora aspetto che tutto sia ben definito…

Il tuo sogno in cantina?

Avere una cantina

Grazie Massi, è stato un onore ospitarti 🙂

Per la cronaca…lo Ziggy’s quest’estate ha avuto il piacere di vedere lo spettacolo ITALIANI VERI al Castello Pasquini di Castiglioncello. L’italiano medio viene messo in mutande, con tutti i suoi difetti e debolezze. Emerge la figura di un antieroe moderno, che alla fine ce la fa sempre a rialzarsi e affronta le sfide quotidiane con ironia e arguzia. Insomma non puoi fare a meno di fare il tifo per lui. Gli svizzeri saranno anche più civili e ultra efficienti degli italiani (e sicuramente più ricchi), ma sono simpatici come la sabbia nelle mutande. Andrea e Massimiliano sono comici eccezionali: due italiani veri DOC.

Insomma se non lo avete ancora capito LODOVETEVEDERE!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...