Tipi da Ziggy’s: Joe Natta

Diamo ufficialmente il benvenuto al nostro primo, mitico, Tipo da Ziggy’s. Signore e Signori, ecco a voi Joe Natta.

Joe Natta

Chi sei? Cosa fai? Insomma, facci un Bignami di te…
Joe Natta, Cantautore Scemenziale!
Da oltre 10 anni scrivo canzoni demenziali e realizzo cortometraggi comici per regalare risate.
Sono sempre più convinto che prendere la vita troppo sul serio significhi prenderla per il culo!
Una risata è l’anestetico più efficace contro ogni imperfezione e un lusso che tutti dovremmo concederci più spesso.

con Nonna RolandaHai voglia di raccontarci chi era quel fenomeno di Nonna Rolanda?
Nonna Rolanda è stata la mia nonna paterna, protagonista indiscussa dei miei cortometraggi e di alcune canzoni!
Anche se con me recitava facendo (o meglio, le facevo fare ;)) sempre la parte della persona grezza e grossolana in realtà era una donna davvero intelligente e speciale.
Una persona che aveva capito che nella vita è importante non prendersi mai troppo sul serio. E’ arrivata a 97 anni ridendo e scherzando con me, “assecondandomi” nei miei deliri demenziali e, soprattutto, divertendosi nel realizzarli! Fantastica, e me ha insegnato lei, un sorriso è il miglior anestetico contro la tristezza!
Quando è mancata le ho dedicato un brano, “Canzone per Nonna Rolanda”, ma mi piace sapere che vive ancora nei video e nelle canzoni che ci ha lasciato e che, ancora oggi, continuano a regalare risate a chi li guarda!
(E noi dello Ziggy’s vi garantiamo che è vero, provare per credere ;))

Cosa vuoi fare da grande?tema
Per questa domanda ti copio direttamente un mio tema di 5° elementare, senza correzioni:
“Da grande mi piacerebbe fare l’attore. Un attore può apparire in televisione e può diventare famoso e imparare i trucchi del mestiere.
A me piacerebbe farlo da grande, magari l’attore di un film di fantascienza o di orrore.
Però bisogna studiare per farlo, e poi se dei trucchi non vengono bene bisogna aspettare quattro ore per poi vedere se sono venuti bene.
Questo mestiere ha permesso a molti attori di diventare famosi, e di fare più soldi loro che un ricco straricco.
Per esempio: Silvester Stallone ha fatto molti film e ora ha più di un miliardo di lire.
In questo mestiere bisogna imparare le parole i provini e le mosse, perchè se ne sbagli una bisogna ricominciare da capo.
Io da grande sono sicuro che farò questo mestiere perchè mi piace tantissimo.”

Il tuo sogno erotico da adolescente?
La mia adolescenza è stata tragica. In quanto a sesso sono sempre stato più sfigato degli sfigati per antonomasia:
hai presente quelli che giocando al dottore con la loro amichetta erano costretti a guidare l’ambulanza?
Ecco, io nemmeno quello, facevo direttamente la sirena!

Il tuo sogno erotico oggi?
Guidare l’ambulanza mentre gioco al dottore!!!

Ma non sei ancora diventato cieco? Sappiamo che tua nonna, la mitica Rolanda, ti aveva dato degli avvertimenti e ciò è stato reso eterno anche in una tua canzone…
Vedo che sei preparata e la cosa mi lusinga. La mitica Nonna Rolanda la sapeva lunga effettivamente…
Voglio risponderti con una mia vignetta, precisa precisa…

vignetta

Il tuo sogno in cantina?
Se dovessi elencarti tutti i sogni che ho in cantina non basterebbe tutto lo spazio disponibile allo Ziggy’s Cafè!
Ti posso però dire che il sogno che spero di realizzare prima di tutti è riuscire e ricordarmi dove ho messo la chiave della cantina…

Dove ti vedremo nel futuro?
Domenica 14 Luglio sarò in concerto a Monsummano (Pt) per la festa democratica 2013!
Col nostro gruppo, i Joe Natta e le Menti Malate, festeggeremo i 10 anni di attività live proprio sul palco che ci ha visti esordire nel lontano 2003!!!
Ovviamente lo Ziggy ‘s Cafè è invitato, il delirio di risate è assicurato!!!

Joe Natta e le Menti Malate

Joe Natta e le Menti Malate

Il tuo motto?
“Una persona seriosa è l’ombra di un cretino”

Fai un saluto a tutti gli amici dello Ziggy’s Cafè…
Mi raccomando gente, fate ammodo e seguite lo Ziggy’s Cafè ascoltando le canzoni di Joe Natta perché come dice il detto “Il bello deve ancora venire, come disse quello
che aveva mangiato un’accetta e aveva cagato solo il manico!”

Grazie Jo, siamo onorati che tu sia stato il primo Tipo da Ziggy’s. Torna a trovarci!
E voi amici, siete pronti per il prossimo “Tipo da Ziggy’s”? Chi sarà?! Lo scoprirete ad AGOSTO! 

 

3 thoughts on “Tipi da Ziggy’s: Joe Natta

  1. Pingback: Joe Natta intervistato dal Blog "Ziggy’s Cafè" | Rassegna stampa dal sito ufficiale di Joe Natta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...